Un sogno realizzato - Curvy Model e Blogger Barbara Braghin

Vai ai contenuti

Menu principale:

Un sogno realizzato





 
 
 
 
 








g









29 settembre 2016


29 settembre 2019

g


29 settembre 2016


29 settembre 2018





Cari amici,

vi racconto la mia storia. E vi invito a credere nei vostri sogni. Perchè i sogni si avverano. Ho 46 anni e sono veneta, di Porto Viro, Rovigo. Sono una giornalista, scrivo per un quotidiano e per un settimanale. Inoltre ho il mio blog che si intitola "Il Blog di Barbara Braghin" dove metto tutte le notizie di moda e di tendenza. Sono alta 174 centimetri e sono sempre stata formosa. Da bambina ero robusta, da adolescente ho avuto problemi di schiena e ho portato per tre anni il busto ortopedico, quello brutto e antiestetico. A 30 anni mi sono trasferita a Roma. Nella capitale ho vissuto una vita molto interessante, tutta da raccontare. Ho lavorato nel mondo dello spettacolo e della comunicazione. Scrivevo per giornali e blog, partecipavano ad eventi mondani e a campagne elettorali. Ho anche lavorato come ufficio stampa per un politico. Non mi trovavo bene e le mie colleghe, una in particolare, mi ha fatto una guerra spietata. Mi sentivo sola, indifesa e mangiavo la notte. Poi di giorno. Poi di notte. Al lavoro stavo male e da 75 chili sono arrivata a pesare 125 chili. Non vedevo via d'uscita. Ad un certo punto ho deciso di ritornare in Veneto, nella mia terra. Avevo 40 anni. Non è stato facile ricominciare. Molti mi chiedevano come mai ero così grassa e la domanda mi disturbava molto perchè solo io sapevo quello che avevo passato. Ho trovato subito lavoro presso un giornale quotidiano. Un giorno sono andata alla casa di cura "Madonna della Salute" di Porto Viro per fare un'intervista al primario di chirurgia, Andrea Sartori. Mi disse che la struttura stava facendo interventi di chirurgia bariatrica e che si stava specializzando anche in quel settore. Finalmente avevo trovato la strada per dimagrire, perchè gli dissi che io stessa volevo fare quel tipo di intervento. Era maggio 2016 e dopo pochi giorni ho incontrato il dottore Sergio Carandina, che mi ha spiegato che cos'è l'operazione. Dopo le varie visite il 29 settembre 2016 sono stata operata di "sleeve", riduzione dello stomaco. La psicologa Laura Beltrame, prima di affrontare l'operazione, mi chiese il motivo per cui mi volevo operare. Le risposi con queste parole: "Quando ero giovane il mio sogno era di fare la modella. Non l'ho fatta. E ora, voglio realizzare questo desiderio che mi porto dentro da tutta la vita". Lei mi guardò apprezzando la mia sincerità. Non è stato facile, ma ho ritrovato me stessa. Ho perso più di 40 chili. E oggi il mio sogno si è realizzato perchè finalmente faccio le sfilate come modella curvy. E' vero ho 46 anni, ma, dopo le sfilate scrivo recensioni e commenti dove invito tutte le donne a credere sempre in se stesse. E ribadisco che non è mai troppo tardi per realizzare il proprio sogno.

Barbara Braghin

Ecco il blog "Scelta di Peso"
ci sono le interviste e tante iniziative delle pazienti che hanno scelto
la chirurgia bariatrica per perdere peso.
Clicca sull'immagine:







 
Torna ai contenuti | Torna al menu